Facebook link

Obiekt - VisitMalopolska

Kąpielisko Park Wodny Stawy Stary Sącz

Kąpielisko Park Wodny Stawy Stary Sącz

Pomost i parasole na kąpielisku
Wielki Wygon, 33-340 Stary Sącz
tel. +48 184460064

Obiekty na trasie

Zalew Łapanów

Zalew Łapanów

widok na zalew Łapanów przy brzegu zjeżdżalnia po prawej stronie fragment plaży
32-740 Łapanów Regione turistica: Pogórza
tel. +48 663064964

Obiekty na trasie

Kąpielisko w Strefie Rekreacji Januszowice

Kąpielisko w Strefie Rekreacji Januszowice

widok na kąpielisko w Januszowicach z lotu ptaka po lewej strefa placów zabaw na środku kąpieliska zadaszona altana do której prowadzi most
Tadeusza Kościuszki 64, 32-090 Januszowice Regione turistica: Kraków i okolice
tel. +48 123881102

Obiekty na trasie

Kąpielisko na Zalewie Skowronek

Kąpielisko na Zalewie Skowronek

widok na zalew skowronek w dole piaszczysta plaża
Alwernia, 32-556 Alwernia
tel. +48 326232407
Organizzatore: PSSE w Chrzanowie
Mjr. Grzybowskiego 7, 32-500 Alwernia

Obiekty na trasie

Radziejowa - 1266 metry nad poziomem morza Beskid Sądecki

Radziejowa - 1266 metry nad poziomem morza Beskid Sądecki

Radziejowa panorama ze szczytu
33-390 Łącko Regione turistica: Beskid Sądecki i Beskid Niski

Obiekty na trasie

Wiślana Trasa Rowerowa (z objazdami brakujących odcinków)

Wiślana Trasa Rowerowa (z objazdami brakujących odcinków)

Wiślana Trasa Rowerowa Niepołomice
Grado di difficoltà: Per principianti
Lunghezza del percorso: 235
Jawiszowice Regione turistica: Tarnów i okolice
Szczucin – Mędrzechów – Bolesław – Gręboszów – Żabno – Wietrzychowice – Szczurowa – Drwinia – Niepołomice – m. Niepołomice – Wieliczka – Podgórze Nowa Huta – Kraków – Liszki – m. Skawina – Skawina – Brzeźnica– Czernichów – Alwernia – Babice – Zator – Libiąż – Chełmek – m. Oświęcim – Oświęcim – Brzeszcze – Wilamowice - Jawiszowice

Dziedziniec Zamku na Wawelu Kraków

Cortile del Castello del Wawel a Cracovia

Dziedziniec zamku w jasnym kolorze, z arkadami, z czerwonym dachem. Po dziedzińcu spacerują ludzie.
Wawel 5, 31-001 Kraków Regione turistica: Kraków i okolice
tel. +48 124225155
Questo luogo era attraversato dalle teste coronate, dai monarchi più importanti del mondo, da cortigiani e da servi. Ammiravano anch’essi i chiostri traforati, le cui decorazioni ricordavano edifici italiani? Il cortile del Castello del Wawel è parte integrante della residenza reale, nonché una delle sue porzioni più magnificenti.

Venne costruito in diverse fasi successive, sempre sotto l’esperta supervisione di specialisti polacchi e italiani. Aveva una duplice funzione, sia rappresentativa che pratica. Doveva impressionare, ma anche agevolare la vita del castello. Trasformarsi in un anfiteatro, ma anche essere una piazza in grado di ospitare le cerimonie di corte. Negli anni dal 1501 al 1536 ebbe luogo una profonda ricostruzione della residenza reale, e mecenate del progetto fu re Sigismondo il Vecchio in persona. I lavori furono diretti da due italiani, Francesco Fiorentino e Bartolomeo Berrecci, a cui succedette, dopo la loro morte, Benedetto di Sandomierz. L’imponente cortile del palazzo con portici leggeri, sorretto dalle snelle colonne delle arcate, è un eccellente esempio di architettura rinascimentale, benché pochi frammenti originali siano sopravvissuti fino ai nostri giorni. Gli interessantissimi portici dell’ultimo piano svolgevano solitamente funzioni di comunicazione, facilitando il movimento tra le sale e le varie parti del castello.


Dom "Nad Zdrojami" Szczawnica

Dom "Nad Zdrojami" Szczawnica

Zabudowa uzdrowiskowa Szczawnicy. Willa w stylu szwajcarskim.
Plac Dietla 1, 34-460 Szczawnica Regione turistica: Pieniny i Spisz
tel. +48 185400422

Kościół świętych Jakuba Starszego i Katarzyny Aleksandryjskiej Raciechowice

La chiesa parrocchiale dei ss. Giacomo il Maggiore e Caterina dAlessandria a Raciechowice

Drewniany kościół z zewnątrz.
Raciechowice 23, 32-415 Raciechowice Regione turistica: Gorce i Beskid Wyspowy
tel. +48 122715009
La chiesa fu costruita nel 1720 nel luogo della chiesa precedente del XVII secolo, dalla quale è stato utilizzato il presbiterio.
Nel 1902 il tempio è stato radicalmente ricostruito: fu allargata la navata ed al posto della torre è stato costruito il matroneo con il piano della campana. La soffittatura e le pareti della chiesa sono coperte con la policromia figurale - ornamentale dall'inizio del XX secolo. All'interno del tempio si possono ammirare gli elementi del rokokò del 1779. Gli altari della chiesa sono l'opera dell'intagliatore e scultore Piotr Kornecki

Cerkiew świętych Kosmy i Damiana Piorunka

La chiesa ortodossa di ss. Cosma e Damiano a Piorunka

Drewniana cerkiew. Przed nią również drewniana dzwonnica.
Piorunka, 33-380 Czyrna Regione turistica: Beskid Sądecki i Niski
tel. +48 184741610
La chiesa ortodossa di ss. Cosma e Damiano a Piorunka fu costruita nel 1798. È la chiesa del popolo di Lemko, è di tipo nord-ovest, orientata e tripartita.
Il presbiterio è quadrato, la navata ed il matroneo basano sulla costruzione di tronchi, la torre di paraghiaccio che racchiude con i pilastri il matroneo. Le pareti sono coperte con le scandole, i tetti a padiglione sono di lamiera cosi' come la loro finitura a cupola a bulbo. L'interno è decorato con la policromia del 1930. L'iconostasi che proviene dal periodo a cavallo dei secoli XVII e XVIII è quasi interamente originale. Il dipinto più interessante sull'iconostasi è quello che rappresenta il ritratto di un pastore lemko con una panorama di montagna in sottofondo. È una rarità - le scene profane sono venivano dipinte sull'iconostasi eccezionalmente. Nella navata si trovano due piccoli altari laterali provenienti dall'inizio del XVIII secolo.

Willa Szwajcarka Górna Szczawnica

Willa Szwajcarka Górna Szczawnica

Dwie osoby siedzą na ławce. W tle drewniany budynek  Pijalni Wód i murowana biała kaplica.
Plac Dietla 10, 34-460 Szczawnica Regione turistica: Tatry i Podhale
tel. +48 185400402
tel. +48 519067696

Kościół świętego Jana Ewangelisty Pisarzowa

La chiesa del San Giovanni Evangelista a Pisarzowa

Drewniany kościół z wieżą. Przy nim kilka drzew.
Pisarzowa 20, 34-653 Pisarzowa Regione turistica: Gorce i Beskid Wyspowy
tel. +48 183328104
La chiesa fu costruita nel 1713 da F. Wąsowski. Per la sua costruzione sono stati utilizzati gli elementi del tempio precedente, gotico.
La navata ed il presbiterio sono coperti dal tetto uniforme a multi-padiglione, coperto da lamiera, con una piccola torre barocca con guglia e con la finitura costituita da una cupola a bulbo con la lanterna. L'interno è decorato con la policromia figurale ed ornamentale del XIX secolo. L'interno del tempio è di stile barocco e rococò risale alla fine del XVII e del XVIII secolo. Nell'altare maggiore c'è una rappresentazione intarsiata della Madonna col Bambino, che risale alla fine del XVII secolo. Dallo stesso periodo proviene il fonte battesimale in pietra.

Kościół Podwyższenia Krzyża Świętego Podole

La chiesa parrocchiale della Esaltazione della Santa Croce a Podole

Drewniany kościół z zewnątrz.
Podole 4, 33-318 Gródek nad Dunajcem Regione turistica: Pogórza
tel. +48 184401053
La chiesa fu costruita nella prima metà del XVI secolo. Fu consacrata intorno al 1540. È una chiesa tardo-gotica.
Da ovest del tempio barocco c'e una torre adiacente a graticcio con le pareti inclinate, con un paraghiaccio apparente. L'interno del tempio è coperto con la soffitatura a cassettoni piatti. La policromia figurale rinascimentale del 1542, fu scoperta nel 1959. Sulla trave ad arcobaleno fu situata una scultura tardo-gotica di Cristo Crocifisso che risale alla 2. quarta del XVI secolo. L'interno storico della chiesa comprende anche una fonte battesimale tardo-gotica in pietra risalente alla prima metà del XVI secolo ed il pulpito barocco dalla seconda metà del XVII secolo.

Kościół świętego Mikołaja Polanka Wielka

La chiesa di San Nicola a Polanka Wielka

Wnętrze drewnianego kościoła.
ul. Kościelna 26, 32-607 Polanka Wielka
tel. +48 338488567
La sua costruzione risale al XVI secolo, ma nel 1658 è stato ricostruito nello stile barocco.
Al lato nord del presbiterio si è conservato un muro di mattone della vecchia cappella. Dall'ovest verso la navata c'è una la torre adiacente coperta con una cupola con un obelisco in alto. Le pareti all'interno del tempio sono divisi tramite l'uso dei pilastri e delle cornici. Inoltre, ci si può vedere il crocifisso barocco. All'interno della chiesa prestano l'attenzione gli altari rokoko del XVIII secolo, la fonte battesimale in marmo ed il pulpito classico. Nel coro è situato l'organo del 1735 fatto di Wawrzyniec Harbutowski. Da vedere in zona! A Polanka si trova un Complesso di Palazzo, circondato da un parco (con numerosi monumenti della natura, che risale al XVII secolo). Per di più ci si può ammirare la bellissima panorama dell'Altopiano di Cracovia e della Slesia, della Conca di Oświęcim e la montagna Beskid Mały.

Kościół świętego Andrzeja Polna

La chiesa parrocchiale di SantAndrea a Polna

Wejście do drewnianego kościoła.
Polna 31, 38-331 Stróże Regione turistica: Pogórza
tel. +48 184472782
La chiesa fu costruita a metà del XVI secolo.
La navata ed il presbiterio sono coperti con il tetto a falde, sopra la parte più antica della chiesa. Il presbiterio è decorato con la policromia figurale rinascimentale della metà del XVI secolo, scoperto negli anni 1966-67. Le pitture rappresentano le scene di Passione del Gesù e le figure dei santi. L'altare maggiore e due altari laterali del tardo barocco provengono dal XVIII secolo. Nell'altare centrale c'è la rappresentazione rinascimentale della Madonna col Bambino del XVI secolo e la rappresentazione barocca di Sant'Andrea del XVIII secolo. Accanto alla chiesa si trova un campanile di mattoni dal XIX secolo.

Kościół świętego Łukasza Ewangelisty Lipnica Wielka

Kościół świętego Łukasza Ewangelisty Lipnica Wielka

Kościół o ścianach w kolorze białym i szarym, z wieżą, stojący przy ulicy.
Lipnica Wielka 583, 34-483 Lipnica Wielka Regione turistica: Beskid Żywiecki i Orawa
tel. +48 182634523

Trasa rowerowa VeloDunajec i WTR

Trasa rowerowa VeloDunajec i WTR

ścieżka rowerowa i znak
Zakopane Regione turistica: Tatry i Podhale

Szlak pieszy Stryszawa - Jałowiec: Zdobycie czterech „jedynek” oznacza sukces

Szlak pieszy Stryszawa - Jałowiec: Zdobycie czterech „jedynek” oznacza sukces

Widok zielony na Beskid Żywiecki i stoki Babiej Góry
Stryszawa Regione turistica: Beskid Mały i Makowski

Bobrowe Rozlewisko Zabierzów Bocheński

Bobrowe Rozlewisko Zabierzów Bocheński

widok na kąpielisko pod nazwą Bobrowe Rozlewisko w Zabierzowie przy brzegu domki letniskowe
Zabierzów Bocheński Regione turistica: Kraków i okolice
tel. +48 602272080
Zabierzów Bocheński 570, 32-005

Kąpielisko Chorwacja Jurków

Kąpielisko Chorwacja Jurków

widok na kąpielisko Chorwacja w Jurkowie z lotu ptaka, w dole plaża
Jurków - Kamieniec , 32-860 Jurków Regione turistica: Pogórza
tel. +48 601550561